CERNOBYL: 43 BAMBINI OSPITI A VENEZIA
CERNOBYL: 43 BAMBINI OSPITI A VENEZIA

VENEZIA, 5 GEN. (ADNKRONOS)- IL GRANDE SOGNO DEI BAMBINI DI CERNOBYL DI VEDERE VENEZIA SI E' FINALMENTE AVVERATO. E A FARLO DIVENTARE REALTA' CI HA PENSATO UN ALBERGATORE DEL CENTRO STORICO, VITTORIO HEINNRICH, CHE GRAZIE ALLA SPONTANEA COLLABORAZIONE E GENEROSITA' DI UN GRUPPO DI VENEZIANI E' RIUSCITO A DONARE A 43 RAGAZZINI UCRAINI, DI ETA' COMPRESA DAI 9 AI 16 ANNI, ATTUALMENTE OSPITI PRESSO ALCUNE FAMIGLIE DEL COMUNE DI ISOLA DELLA SCALA (VERONA), UN SOGGIORNO A VENEZIA DEGNO DEGLI OSPITI PIU' ILLUSTRI.

I BAMBINI SONO STATI OSPITI DEL'HOTEL NAZIONALE, HANNO FATTO TAPPA IN PIAZZA SAN MARCO, A PALAZZO DUCALE, CHIEDENDO SPIEGAZIONI SULLE OPERE D'ARTE, POI NEL POMERIGGIO SUL CAMPANILE DI SAN MARCO, QUINDI A MURANO PER UNA VISITA ALLE VETRERIE. OGGI LA DUE-GIORNI VENEZIANA DEI BAMBINI UCRAINI SI CONCLUDERA' CON ALTRE VISITE ALLE PARTI PIU' INTERESSANTI DELLA CITTA' LAGUNARE.

(RED/BB/ADNKRONOS)