SANITA': EMILIA ROMAGNA SCRIVE AD AMATO PER BOLLINI
SANITA': EMILIA ROMAGNA SCRIVE AD AMATO PER BOLLINI

BOLOGNA, 5 GEN. (ADNKRONOS)- LA GIUNTA REGIONALE DELL'EMILIA ROMAGNA HA DATO MANDATO AL PRESIDENTE ENRICO BOSELLI DI CHIEDERE FORMALMENTE UN INTERVENTO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO GIULIANO AMATO NEI CONFRONTI DEL MINISTRO DELLA SANITA' FRANCESCO DE LORENZO, PER METTERE ORDINE NELLA PROCEDURA DI DISTRIBUZIONE DEI BOLLINI DI ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEI TICKETS FARMACEUTICI. NELLA LETTERA INVIATA AL PRESIDENTE AMATO LA REGIONE CHIEDE CHE VENGANO ADOTTATI ''CON ASSOLUTA URGENZA'' I PROVVEDIMENTI OPPORTUNI PER RIMEDIARE ALLA GRAVE SITUAZIONE CREATASI.

''AL MOMENTO ATTUALE PERO' - CONTINUA LA LETTERA - MOLTE UNITA' SANITARIE LOCALI NON HANNO ANCORA RICEVUTO ANCORA ALCUN BOLLINO E LE USL A CUI E' STATA EFFETTUATA LA CONSEGNA HANNO OTTENUTO PER CIASCUN DESTINATARIO SOLO LA META' DEI BOLLINI PREVISTI. POICHE' IL POLIGRAFICO DELLO STATO HA COMUNICATO CHE POTRA' ADEMPIERE ALL'ULTERIORE DISTRIBUZIONE SOLTANTO VERSO LA FINE DI GENNAIO, SI E' VENUTA A CREARE UNA SITUAZIONE DI GRAVE VIOLAZIONE DEI DIRITTI DEI CITTADINI TICKETS-ESENTI E DI FORTE DISSERVIZIO NEGLI UFFICI PUBBLICI DELLE USL, CON UN DANNO ECONOMICO DI CUI LE REGIONI SONO CHIAMATE A RISPONDERE NON PER LORO COLPA''.

(RED/BB/ADNKRONOS)