FINANZIAMENTO PARTITI: CABRAS (DC) E SERVELLO (MSI-DN)
FINANZIAMENTO PARTITI: CABRAS (DC) E SERVELLO (MSI-DN)

Roma, 5 gen. (Adnkronos) - sul tema del finaziamento dei partiti sono intervenuti oggi anche il dc Paolo Cabras, della commissione affAri costituzionali del senato, e il missino Franco Servello, coordinatore della segreteria nazionale del partito che tra l'altro replica al segretario della dc Mino Martinazzoli.

''La nuova legge dovra' occuparsi soltanto delle nuove regole sul finanziamento dei partiti -fa notare Cabras- privilegiando strutture e servizi e agevolando i contributi dei privati''. Insomma, secondo il senatore dc, Bisogna ''voltare pagina''. Tanto che ''nulla, nella nuova legge, dovra' servire da ammortizzatore delle conseguenze penali delle violazioni commesse''.

''Martinazzoli nella sua intervista al ''Corriere della sera'' - sottolinea servello - ha inventato il FiFty-fiFty e dice che i partiti vanno sostenuti con finaziamenti in denaro ed erogazione di servizi'' Una proposta ''incomprensibile,soprattutto perche' viene dal responsabile di uno dei partiti che piu' hanno concorso all'attuale degrado e alla sempre piu' sfacciata violazione delle norme in vigore senza porre alcun rimedio''.

l'msi-dN ribadisce invece che ''il problema principe e' rappresentanto dai controlli sull'applicazione della legge in qualunque forma essa si realizzi''. In questa ottica ''meglio affidare i bilanci direttamente al vigile occhio dei magistrati di carriera e non di nomina politica della corte dei conti''.

(COR/PE/ADNKRONOS)