TANGENTI: ANDREOTTI COME CICERONE FUSTIGATORE DI COSTUMI (2)
TANGENTI: ANDREOTTI COME CICERONE FUSTIGATORE DI COSTUMI (2)

(ADNKRONOS) - CICERONE-ANDREOTTI INVOCA UNA ''DOVEROSA INTRANSIGENZA''. ANCHE PER ''L'ECO DI UN CRESCENTE DISDORO CHE LE VOCI DELLA COSPIRAZIONE NELL'URBE STANNO SUSCITANDO FIN NELLE PIU' REMOTE PROVINCE''. VISTO CHE ''NON E' GIUSTO GENERALIZZARE'' AGGIUNGE ANDREOTTI RIVOLTO A CATILINA, ''IL VOSTRO INIQUO E SUBDOLO LAVORIO NON DOVREBBE ESSERE ASSUNTO A SIMBOLO NEGATIVO DEL SENATO''. TUTTAVIA ''LA RIPERCUSSIONE NEGATIVA HA ORMAI DILAGATO E NON DOBBIAMO TARDARE NEPPURE UN ISTANTE A DARE AL MONDO UN SEGNALE FORTE, INEQUIVOCABILE, ESEMPLARE''.

AL NOVELLO CATILINA, ALLORA, VIENE ADDITATA ''LA VIA DI UN IRREVERSIBILE ESILIO'' CON UN ''A NON RIVEDERCI'' COME SALUTO. ''LIBERATI DALLA VOSTRA INGOMBRANTE E INQUINANTE PRESENZA, NOI TORNEREMO ALLA QUOTIDIANITA' DI UNA AZIONE COSTRUTTIVA, CORREGGENDO ANCHE ALCUNE DISFUNZIONI E STORTURE CHE I NOSTRI DIBATTITI HANNO MESSO IN LUCE E CHE SAREBBE DA IRRESPONSABILI IGNORARE SOLO PERCHE' LA CONTESTAZIONE E' STATA SFRUTTATA DALLA VOSTRA INFAME PROPAGANDA''.

(POL/BB/ADNKRONOS)