CARNEVALE: IL PDS CHIEDE SOSPENSIONE FUNZIONI
CARNEVALE: IL PDS CHIEDE SOSPENSIONE FUNZIONI

ROMA, 14 GEN. (ADNKRONOS) - CINQUE PARLAMENTARI DEL PDS HANNO RIVOLTO UN'INTERROGAZIONE AL MINISTRO DI GRAZIA E GIUSTIZIA, PER SAPERE SE E' STATA DISPOSTA LA SOSPENSIONE DELLE FUNZIONI NEI CONFRONTI DEL PRESIDENTE DELLA SECONDA SEZIONE CIVILE DELLA CASSAZIONE CORRADO CARNEVALE.

NEL TESTO DELL'INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE I CINQUE, FRA CUI SI CONTANO FERDINANDO IMPOSIMATO E PIETRO FOLENA, RICORDANO CHE ''LA CORTE D'APPELLO DI NAPOLI HA RINVIATO A GIUDIZIO PER INTERESSE PRIVATO IL DOTTOR CORRADO CARNEVALE, EX PRESIDENTE DELLA PRIMA SEZIONE PENALE DELLA SUPREMA CORTE, NELL'AMBITO DEL PROCEDIMENTO PENALE RELATIVO ALLA VENDITA DELLA FLOTTA LAURO''. PER GLI INTERROGANTI ''SI TRATTA DI UN FATTO ESTREMAMENTE GRAVE PERCHE' RIGUARDA UN MAGISTRATO CHE PER ANNI HA PRESIEDUTO LA SEZIONE PENALE DELLA SUPREMA CORTE CHE HA DECISO SU TUTTI I PIU' IMPORTANTI E DELICATI PROCESSI DI MAFIA''.

LA SOSPENSIONE DALLE FUNZIONI DI UN MAGISTATO, PERO', PUO' ESSERE SOLTANTO ''CHIESTA'' DAI TITOLARI DELL'AZIONE DISCIPLINARE (MINISTRO DELLA GIUSTIZIA E PROCURATORE GENERALE DELLA CASSAZIONE). A PRONUNCIARLA DEVE ESSERE LA SEZIONE DISCIPLINARE DEL CSM, CHE PUO' FARLO IN VIA PROVVISIORIA, IN ATTESA DEL RISULTATO DEL PROCESSO PENALE E DI QUELLO DISCIPLINARE CHE EVENTUALMENTE SEGUE.

(AND/bb/adnkronos)