PSI: VA PER LE LUNGHE RIUNIONE SEGRETERIA
PSI: VA PER LE LUNGHE RIUNIONE SEGRETERIA

ROma, 14 Gen. - (Adnkronos) - Potrebbe continuare ancora a lungo nella notte la riunione della segreteria socialista che e' cominciata a via del Corso intorno alle 18.45. Poco fa, il presidente dei deputati europei Lelio Lagorio, uscito per pochi minuti dall'ufficio al quinto piano della sede della direzione socialista, ha detto ai giornalisti che la discussione continuera' ancora per molto. ''Non abbiamo iniziato a parlare nemmeno dell'assemblea nazionale'', spiega Lagorio. E le dimissioni di Craxi? ''naturalmente non abbiamo parlato neppure di quelle...'', e' la risposta dell'ex miniStro socialista.

Prima dell'inizio della segreteria Ugo Intini aveva fatto il punto, in una intervista al TG2, sullo stato delle trattative far il gruppo di maggioranza e quello di 'rinnovamento', sottolineando che sono stati mossi passi avanti significativi sullA linea politica. ''Siamo d'accordo per fare una alleanza con Pds e psdi affinche', in questa legislatura, i partiti dell'internazionale socialista costruiscano una maggioranza con e non contro la Dc -ha spiegato il portavoce della segreteria- nella prossima legislatura, che speriamo inizi il piu' tardi possibile, cercheremo invece di costruire intorno a questo polo socialista una alternativa alla Dc. QUesto e' il punto di equilibrio che mi pare si vada delineando''. Una circostanza confermata nel pomeriggio anche da Nicola Capria. ''Si puo' dire -ha detto infatti l'esponente dell'opposizione- che sulla linea politica l'intesa gia' c'e'''.

Intanto, tuttavia, il confronto prosegue nella segreteria alla quale partecipa il vertice socialista al completo. INsieme a Craxi ci sono i vicesegretari De Michelis e Di Donato, i capigruppo Acquaviva, La Ganga e Lagorio, Intini, Babbini, Formica, Capria, Rotiroti e Alma Cappiello.

(Pnz/ZN/Adnkronos)