SANT'ANTONIO: VA ALL'ASTA
SANT'ANTONIO: VA ALL'ASTA

Padova, 14 Gen. (Adnkronos) - Sant'Antonio va all'asta. Non la basilica del XIII secolo ma la sua copia fedele in scala 1:4 realizzata con oltre 3 milioni e mezzo di lattine. La riproduzione, in alluminio alta piu' di 17 metri, larga 23 e lunga 29 e' il frutto di mesi di raccolta e di costruzione di pannelli in alluminio con le lattine di Coca Cola coordinate dall'amniup di Padova. VI HANNO LAVORATO centinaia di volontari dell'Aido e della Fidas di Padova, Bergamo, Verona, Brescia, Pordenone e Piacenza.

Sono state utilizzate 25 mila lattine per riprodurre le 8 famose cupole della Basilica di Sant'Antonio che ha strappato il record all'Arena di Verona, REALIZZATA SEMPRE in formato mignon, con 2 milioni e mezzo di lattine.

Chiusa l'esposizione allestita alla fiera di padova, gli oltre 55 mila chili di alluminio verranno messi all'asta dall'Al Rail il consorzio produttori alluminio. Sono gia' state contattate tre grosse aziende del settore. La battuta d'asta e' prevista per il prossimo mese. Il ricavato della vendita del ''santo in lattina'' andra' in beneficienza.

Il recupero per il riciclo delle lattine in alluminio inizio' negli anni '80 sulla spinta del WWF. La lattina e' classificata tra i rottami di alluminio e viene quotata settimanalmente nei listini prezzi dElle camere di commercio. Oggi, circa il 30 PER CENTO della produzione mondiale di alluminio proviene da metallo recuperato. In Italia vengono trasformate ogni anno circa 400 mila tonnellate di alluminio usato di cui un 30 PER CENTO viene importato.

(Red/PE/ADNKRONOS)