SENATO: 43 LE AUTORIZZAZIONI A PROCEDERE
SENATO: 43 LE AUTORIZZAZIONI A PROCEDERE

Roma, 14 gen. (adnkronos) - L'assemblea del senato discute oggi su 43 autorizzazioni a procedere: nella seduta antimeridiana i senatori hanno esaminati 16 casi concedendo l'autorizzazione per nove parlamentari fra i quali i Dc Citaristi, segretario amministrativo del partito dello scudo crociato, l'ex ministro Carlo Bernini e il socialista Sisinio Zito.

Gli altri senatori per i quali l'assemblea ha concesso l'autorizzazione a procedere sono il Dc Vincenzo De Cosmo, accusato di abuso di ufficio; Bruno Ferrari, anche egli Dc accusato di bancarotta fraudolenta e semplice, il Dc Giuseppe Giovanniello per inosservanze di norme anti- infortunistiche; altri senatori per i quali e' stata concessa l'autorizzazione a procedere sono i socialisti Massimo Struffi per abuso di ufficio; Raimondo Galuppo per violazione della legge sul finanziamento dei partiti; Giuseppe Russo per associazione per delinquere e truffa.

L'assemblea non ha invece concesso l'autorizzazione a procedere per il leghista Antonio Leoni accusato di vilipendio del capo dello Stato, per il socialista Salvatore Frasca accusato di furto per un equivoco su alcune sedie che egli aveva prelevato da un locale e trasferite in altra sede per un convegno dimenticando poi di restituirle; il Dc Carlo Ballesi per abuso di atti d'ufficio, il missino Roberto Visibelli per affissione di manifesti elettorali al di fuori degli spazi; per il Dc Saverio D'Amelio per mancata autorizzazione allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e per un altro rappresentante della lega , Achille Ottaviani per diffamazione a mezzo stampa.

Nella seduta pomeridiana il senato dovra' pronunciarsi sulle altre 27 richieste di autorizzazione a procedere.

(gsm/bb/adnkronos)