SINODO DIOCESANO: ASSEMBLEA PUBBLICA IL 18 GENNAIO
SINODO DIOCESANO: ASSEMBLEA PUBBLICA IL 18 GENNAIO

ROMA, 14 GEN. (ADNKRONOS) - COME E' STATO ACCOLTO IL NUOVO CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA NELLA REALTA' ECCLESIALE ROMANA E IN CHE MODO PUO' ESSERE VALORIZZATO NEL COMPLESSO SCENARIO SOCIO-RELIGIOSO E CULTURALE DELLA CAPITALE?

SONO ALCUNI DEGLI INTERROGATIVI CHE FARANNO DA SFONDO ALLA SECONDA ASSEMBLEA PUBBLICA DEL SINODO PASTORALE DIOCESANO CHE SI TERRA' LUNEDI' 18 GENNAIO ALLE ORE 19 NELLA BASILICA DI S. GIOVANNI IN LATERANO.

UN INCONTRO SCANDITO DALLE RELAZIONI DEL CARD. JOSEPH RATZINGER, PREFETTO DELLA CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE, DEL CARDINALE VICARIO CAMILLO RUINI (CHE A CONCLUSIONE DELLA CERIMONIA CONFERIRA' IL MANDATO AI CATECHISTI ROMANI) E DEL VESCOVO AUSILIARE CESARE NOSIGLIA, INCARICATO PER LA CATECHESI E LA SCUOLA.

ALL'ASSEMBLEA PARTECIPERANNO I PARROCI, I SACERDOTI E I LORO COLLABORATORI, LE RELIGIOSE, GLI OLTRE 1000 SINODALI (TRA RELIGIOSI E LAICI) IMPEGNATI NELL'ESAME DELLO ''STRUMENTO DI LAVORO'', CON RIUNIONI SETTIMANALI DEI CIRCOLI MINORI. UN MOMENTO DI STUDIO E DI APPROFONDIMENTO IN PREPARAZIONE DELLA QUARTA FASE DEL SINODO (1 MARZO-15 APRILE), IN CUI VERRA' EFFETTUATA LA REVISIONE DELLO ''STRUMENTO DI LAVORO'' CHE VERRA' VOTATO DALL'ASSEMBLEA IL 15 MAGGIO, DOPO IL DIBATTITO NELLE CONGREGAZIONI GENERALI. IL SINODO SI CONCLUDERA' IL 29 MAGGIO, CON UNA SOLENNE CELEBRAZIONE EUCARISTICA PRESIEDUTA DA SUA SANTITA' GIOVANNI PAOLO II.

(COM/PE/ADNKRONOS)