BOLLO AUTO: ADOC - L'IMPOSTA DEVE ESSERE TRASFERIBILE
BOLLO AUTO: ADOC - L'IMPOSTA DEVE ESSERE TRASFERIBILE

roma 14 gen. - (adnkronos) - mentre circa 20 milioni di automobilisti si apprestaNO a pagare la tassa annuale di proprieta' sugli autoveicoli l'adoc (associazione per la difesa e orientamento dei consumatori) torna a puntare l'indice contro il fisco reo questa volta di non aver fatto nulla ''per alleviare la via crucis'' degli utenti.

''con il passar del tempo -sottolinea l'adoc- si evidenziano sempre piu' i mali della tassa di proprieta'ad iniziare dalla sua ''non trasferibilita'' che determina spesso il doppio o triplo pagamento in caso di uno o piu' cambi d'auto nel corso dell'anno. assurdo -aggiunge l'adoc- e' anche il vincolo dei 31 dicembre per la cancellazione delle auto destinate alla rottamazione quando per il pagamento della tassa annuale vi e' tempo fino al 31 gennaio.

l'adoc si scaglia poi contro l'abolizione della rateizzazione dei pagamenti ''che -sottolinea- ha complicato sia il primo che il secondo male. basti considerare -afferma l'associazione degli utenti- che un cittadino per liberarsi della sua vecchia auto deve pagare per cancellarla, e se cio' avviene all'inizio dell'anno perde l'intero valore della tassa di proprieta', di una proprieta' che non ha piu'''.

infine l'adoc avanzA tre proposte per rendere un po' di giustizia agli utenti dell'automobile: rendere trasferibile la tassa di proprieta', ritorno alla rateizzazione, uniformazione dei tempi di scadenza per tutti i termini sia di pagamento che di rottamazione o cessazione di proprieta.

(red/BB/ADNKRONOS)