CONTI PUBBLICI: 146 MILA MLD IL DEFICIT DEI PRIMI 11 MESI
CONTI PUBBLICI: 146 MILA MLD IL DEFICIT DEI PRIMI 11 MESI

Roma, 14 gen. (adnkronos) - Il disavanzo pubblico nei primi undici mesi del 1992 e' ammontato a 146 mila 185 miliardi, di cui 133 mila 948 miliardi rappresentano il saldo netto da finanziare e 12 mila 237 miliardi il deficit della gestione di tesoreria. Nei giorni scorsi il ministero del tesoro aveva quantificato in 163 mila miliardi la previsione di deficit per il 1992, superiore di 8 mila miliardi rispetto all'obiettivo di 155 mila miliardi, tenendo conto ''che non sono state realizzate le previste entrate per le privatizzazioni quantificate in 7 mila miliardi''.

Nei primi undici mesi del 1992 le operazioni a medio-lungo termine sull'interno (accensione di prestiti al netto dei rimborsi, prestiti f.s. e anas al netto degli ammortamenti) sono ammontate a 90 mila 215 miliardi; le operazioni sull'estero hanno dato luogo a introiti netti per 330 miliardi, mentre gli altri debiti di tesoreria hanno registrato un incremento di 55 mila 640 miliardi, dovuti a un aumento della circolazione dei bot per 38 mila 170 miliardi, a una maggiore esposizione del conto di tesoreria della banca d'italia per 19 mila 621 miliardi, a un decremento dei debiti vari per 2.151 miliardi.

(red/gs/adnkronos)