GOVERNO: VIZZINI E OCCHETTO - FORSE NOVITA' ENTRO FEBBRAIO
GOVERNO: VIZZINI E OCCHETTO - FORSE NOVITA' ENTRO FEBBRAIO

ROMA, 14 GEN. (ADNKRONOS) - L'INIZIATIVA DEL PDS PER SFIDUCIARE IL GOVERNO AMATO NON E' ''DI FACCIATA'', MA, AL CONTRARIO, E' ''UTILE PER LA COSTITUZIONE DI UNA NUOVA MAGGIORANZA''. QUESTO IL GIUDIZIO DEL SEGRETARIO SOCIALDEMOCRATICO CARLO VIZZINI AL TERMINE DEL COLLOQUIO AVUTO OGGI CON OCCHETTO A MONTECITORIO. IL PSDI CONTINUA AD ASSICURARE UN ''LEALE APPOGGIO'' ALL'ATTUALE ESECUTIVO, MA NELLO STESSO TEMPO PERSEGUE L'OBIETTIVO, DICHIARATO DA TEMPO, DI UNA NUOVA, PIU' AMPIA MAGGIORANZA.

TANTO DA PREVEDERE ANCHE I TEMPI DI UN CAMMINO CHE DOVREBBE PORTARE ALLA FORMAZIONE DI UN NUOVO ESECUTIVO. ''SE SI LAVORERA' CON SERIETA' - SPIEGA VIZZINI - ENTRO LA FINE DI FEBBRAIO SI PUO' ARRIVARE A RISULTATI CONCRETI E POSITIVI''. UNA PREVISIONE CONDIVISA DA OCCHETTO. ''VIZZINI - HA DETTO IL SEGRETARIO DEL PDS - COLLOCA QUESTA SCADENZA DOPO L'ASSEMBLEA NAZIONALE DEL PSI, E MI SEMBRA CHE CRONOLOGICAMENTE ABBIA UN PRECISO VALORE POLITICO''.

VIZZINI E OCCHETTO CONCORDANO ANCHE SULLA NECESSITA' CHE LA NUOVA MAGGIORANZA SI FORMI SU BASI PROGRAMMATICHE, PRESCINDENDO DA SCHIERAMENTI E FORMULE PRECOSTITUITE. UNA NUOVA MAGGIORANZA E UN NUOVO GOVERNO CON O SENZA LA DC ? ''NON CREDO - HA RISPOSTO VIZZINI - CHE IN QUESTA STAGIONE POLITICA QUALCUNO PENSI A UN GOVERNO SENZA LA DC''. MA IL PDS CONTESTA I RECENTISSIMI ATTEGGIAMENTI ASSUNTI IN PARLAMENTO DALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA: PER OCCHETTO LA DC HA FATTO IERI UN ''GROSSO SCIVOLONE'' AL MOMENTO DEL VOTO SULLA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE PER IL DEPUTATO BORRA, COSI' COME PER IL SEGRETARIO DELLA ''QUERCIA'' HA COMMESSO ''UN GROSSO ERRORE'' SULLA RIFORMA DEGLI ENTI LOCALI ''NON CONSENTENDO L'ESTENSIONE DEL MAGGIORITARIO ANCHE PER I COMUNI FINO A 20 MILA ABITANTI''. (SEGUE)

(FER/BB/ADNKRONOS)