MOZIONE DI SFIDUCIA: INCONTRO D'ALEMA-MAGRI-NOVELLI
MOZIONE DI SFIDUCIA: INCONTRO D'ALEMA-MAGRI-NOVELLI

Roma, 14 gen. - (adnkronos) - I capigruppo alla camera del Pds, rifondazione comunista e la rete si sono incontrati per chiarire le intenzioni e le prospettive della mozione di sfiducia che i tre gruppi hanno presentato contro il governo Amato. In un comunicato congiunto D'Alema, Magri e Novelli dichiarano che ''pur nelle differenze tra le rispettive posizioni politiche, si sono trovati d'accordo su due punti importanti''. Il primo e' che il governo Amato ''se ne deve andare non solo perche' ormai non ha nel parlamento e nel paese una base adeguata per fronteggiare i problemi reali sempre piu' stringenti, ma perche' la sua politica ha prodotto pessimi risultati e sta diventando oggi ancor piu' dannosa''.

In secondo luogo, hanno convenuto i tre capigruppo, ''ogni discussione sulle soluzioni future da dare al problema del governo deve avere al centro una correzione sostanziale della politica economico-sociale e segnare una svolta evidente sul terreno della questione morale''.

(red/ZN/ADNKRONOS)