RAI: PAGANI (2) UNA SOLUZIONE PER IL CANONE
RAI: PAGANI (2) UNA SOLUZIONE PER IL CANONE

(adnkronos) - riguardo al canone, ''in sede di rinnovo della convenzione tra ministero delle poste e rai -ha detto pagani- stiamo pensando di siglare un accordo di programma che fissi l'adeguamento automatico del canone, con una forma di 'price cap' simile a quella in uso per altre concessioni''.

il ministro, inoltre, ha affermato che l'informazione televisiva e stampata ''deve sottrarsi al giogo di avere la pubblicita' come risorsa maggiore''. come? per la televisione ''la possibilita' di recuperare risorse che non siano pubblicitarie e' da collegare allo sviluppo teconlogico e delle pay tv''. per i giornali pagani ritiene che ''la minor foga pubblicitaria delle tv li agevoli. e poi immagino -ha aggiunto- che altre forme di distribuzione possano far aumentare le copie vendute''.

da qui, la questione delle campagne abbonamenti e dell'inefficienza del servizio postale. ''pensiamo -ha spiegato pagani a questo proposito- di avviare una sperimentazione: distribuire giornali abbinando il servizio postale a quello delle agenzie di distribuzione giornalistiche. vogliamo cioe' provare ad utilizzare i distributori, convenzionandoli con le poste, affinche' ci aiutino a portare i giornali agli abbonati''. ma, ha aggiunto il ministro, ''andra' anche rivisto il prezzo del servizio. oggi, per ogni stampa spedita, le poste incassano la ridicola cifra di sei lire''.

(red/BB/ADNKRONOS)