RIFORMA ELETTORALE: SUL DOPPIO TURNO FUMATA NERA DEL COMITATO
RIFORMA ELETTORALE: SUL DOPPIO TURNO FUMATA NERA DEL COMITATO

ROMA, 14 GEN -(ADNKRONOS)- IL SOTTOCOMITATO PER LA RIFORMA ELETTORALE DELLA COMMISSIONE BICAMERALE PER LE RIFORME ISTITUZIONALI HA CONCLUSO IL SUO ESAME DEL PIANO DI LAVORO DI CESARE SALVI, PRENENDENDO ATTO DELLA CONVERGENZA IN COMMISSIONE IN FAVORE DI UN SISTEMA UNINOMINALE PREVALENTEMENTE MAGGIORITARIO E DELLA PERMANENTE DIVERGENZA DI POSIZIONI SUL TURNO UNICO O DOPPIO DI VOTAZIONI. DOMANI MATTINA SI RIUNIRA' L'UFFICIO DI PRESIDENZA DELLA BICAMERALE PER DECIDERE SE ED IN CHE MODO SUL PUNTO PROCEDERE: RIMETTERSI AL PLENUM E CHIEDERE UN ORIENTAMENTO OD UN VOTO, CHIEDERE A SALVI DI PREPARARE DUE TESTI ALTERNATIVI. TUTTI RICONOSCONO CHE IL PROBLEMA, ALLO STATO, E' L'ASSENZA DI UN'INTESA POLITICA.

''SE NE OCCUPERA' LA PLENARIA - PREVEDE DE MITA - MA NON E' UNA QUESTIONE CHE SI RISOLVE CON UN SOLO VOTO, CI VUOLE UN' INTESA''. L'ACCORDO CHE SERVE ''E' PRINCIPALMENTE FRA I MAGGIORI PARTITI CHE SONO QUELLI CHE HANNO MAGGIORI RESPONSABILITA''. E LE LORO POSIZIONI SONO TUTT'ALTRO CHE CHIARE, A PARTIRE DALLA DC. ''CI SAREBBE BISOGNO DI UNA CONFESSIONE - OSSERVA IL PRESIDENTE DELLA BICAMERALE - PERCHE' A ME PARE CHE OGNUNO CARICHI DI SPERANZE PROPRIE OGNI PASSAGGIO'' E QUINDI ''SAREBBE MEGLIO CAPIRE CHE COSA C'E' DIETRO OGNI PRESA DI POSIZIONE. PUNTI DI CONVERGERGENZA CI SONO STATI - SOSPIRA DE MITA - MENTRE ALTRI RIMANGONO DA APPROFONDIRE. NOI DOBBIAMO CONTINUARE COME ABBIAMO COMINCIATO: CON PASSETTINI IN AVANTI E NON ANTICIPANDO LE SOLUZIONI. SE EMERGE LA VOLONTA' DI SEGUIRE LA VIA PARLAMENTARE CREDO CHE RIUSCIREMO A SUPERARE QUESTA DIFFICOLTA'. SE DOVESSE PREVALERE LA VIA REFERENDARIA E' EVIDENTE CHE LA LEGGE NON SI FA''.

IL NO DELLA DC AL DOPPIO TURNO (GUIDO BODRATO LO RIBADISCE E PARLA DI ''ILLUSIONE ILLUMISTICA'', DIRETTA A ''FORZARE'' E NON ''REGISTRARE'' LE MAGGIORANZE DI GOVERNO, FACENDO OSSSERVARE CHE ''ALLE SINISTRE, A BEN VEDERE, CONVERREBBE PIU' IL NOSTRO SISTEMA CHE IL LORO'') MESSO DA PDS E PSI SUL BANCO DEGLI IMPUTATI LASCIA OPPURE NO LO SPAZIO AD IPOTESI INTERMEDIE DI MEDIAZIONE? (SEGUE)

(TOR/zn/adnkronos)