TRECCANI: SGARBI, QUALI MOTIVI CONTRO COSSIGA?
TRECCANI: SGARBI, QUALI MOTIVI CONTRO COSSIGA?

Roma, 14 gen. (Adnkronos) - Se l'ex Presidente della Repubblica Francesco Cossiga non si interroga piu' di tanto sulla mancata nomina a presidente dell'istituto per l'enCiclopedia italianA, lo fa in sua vece il deputato Vittorio Sgarbi. In una lunga interpellanza indirizzata al presidente del consiglio dei ministri il deputato liberale chiede di sapere se corrisponde al vero che il procedimento di nomina del senatore a vita Francesco Cossiga a Presidente dell'istituto per l'enciclopedia italiana, ''sia stato interrotto e quindi archiviato per ostacoli successivamente sorti'' e cio' che avrebbe leso il prestigio e la dignita' personale dell'ex capo dello stato.

Sgarbi chiede di conoscere quali motivi siano stati alla base della 'bocciatura'' della nomina e quali circostanze si siano verificate per costringere l'interessato a ''respingere i tardivi tentativi di recuperla in modo per lui non dignitoso''. IL deputato del pli chiede di sapere se corrisponde a verita' il fatto che la possibile nomina sia stata ''limitata da interventi che possano farsi risalire a motivi di animosita' personale o peggio alle posizioni ideali'' del senatore Cossiga. Sgarbi domanda, in conclusione, se la circostanza non possa essere stata determinata dai dissensi e i ''conflitti'' avuti da cossiga con la dc e settori della gerarchia cattolica.

(red/BB/ADNKRONOS)