BIENNALE: 22 GENNAIO PRIMO CONSIGLIO
BIENNALE: 22 GENNAIO PRIMO CONSIGLIO

Venezia, 14 Gen. (Adnkronos) - Nonostante le dimissioni del rettore di Venezia Paolo Costa, del segretario della cisl sergio d'antoni. di Furio Scarpelli e il ricorso al Tar per Gino Giugni sembra sia gia' stata decisa una data per la riunione del primo consiglio direttivo ''rinnovato'' della Biennale.

Una riunione che si vuole fare al piu' presto per chiudere in qualche modo con le polemiche e impedire eventuali altri ''ripensamenti''. Il consiglio sarebbe fissata per il prossimo 22 gennaio, data possibile se il presidente del consiglio Giuliano Amato dovesse perfezionare al piu' presto la nomina del rappresentante della provincia Ada Gentile, designata dalla Dc, e la sostituzione di Sergio D'Antoni con Luca Borgomeo. In tal caso, il consiglio avra' tutte le carte in regola dal punto di vista giuridico per riunirsi ed eleggere il nuovo presidente dell'ente.

Intanto Francesco Dal Co, docente alla facolta' di architettura di Venezia e candidato alla presidenza della Biennale sottolinea che bisogna cambiare al piu' presto lo statuto e sottrarre l'ente culturale non solo alla lottizzazione dei partiti, ma anche allo stato. L'idea del candidato alla presidenza e' di dare alla Biennale un grande respiro internazionale con un consiglio di amministrazione nel quale siedano i rappresentanti dei maggiori enti culturali del mondo.

(Dac/gs/adnkronos)