FININVEST: DOPODOMANI PROCESSO CORBELLI
FININVEST: DOPODOMANI PROCESSO CORBELLI

ROMA, 19 GEN. -(ADNKRONOS)- E' FISSATO PER DOPODOMANI ALLE 9, PRESSO IL TRIBUNALE DI MONZA, IL PROCESSO CONTRO LA RTI DEL GRUPPO FININVEST DI SILVIO BERLUSCONI, INTENTATO DAL GIORNALISTA FRANCO CORBELLI (36 ANNI, DIRETTORE DI UN'EMITTENTE PRIVATA COSENTINA), PER ''AVER ITALIA UNO TRASMESSO -IN UN PROGRAMMA AMATORIALE- SENZA ALCUNA AUTORIZZAZIONE UNA SUA TRASMISSIONE TELEVISIVA INEDITA''.

LA PRIMA FASE PRETORILE INFORMA UN COMUNICATO ERA STATA SVOLTA, IL 16 NOVEMBRE SCORSO, DAL PRETORE DI MONZA, RAFFAELE FRASCA. LA SEZIONE CIVILE DEL TRIBUNALE DOVRA' ADESSO PRONUNCIARSI, GIOVEDI', SULLA RICHIESTA DI RISARCIMENTO DANNI DI 4 MILIARDI, AVANZATA DAL PUBBLICISTA, CHE, COM'E' NOTO, SI ERA DETTO DISPOSTO A RINUNCIARE ALLA CAUSA IN CAMBIO DI UN CALCIATORE DEL MILAN IN PRESTITO, GRATUITO, AL COSENZA; QUESTO ALL'INDOMANI DELLA TRAGICA SCOMPARSA, NEL SETTEMBRE SCORSO, DEL CALCIATORE COSENTINO CATENA: A QUESTO PROPOSITO ERA STATO FATTO IL OME DEL ROSSONERO ALDO SERENA.

''LA MIA PROPOSTA E' ANCORA VALIDA, ALMENO SINO A GIOVEDI': SE BERLUSCONI VUOLE...'', CONFERMA IL GIORNALISTA, IL QUALE INTANTO HA DATO MANDATO AI SUOI LEGALI, DE VITA, CIACCO E MANZONI -CHE SI SONO GIA' MOSSI IN QUESTO SENSO- PER UNA RICHIESTA CONGIUNTA DI PROVVISIONALE (IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA) DI 400 MILIONI E SEQUESTRO CAUTELATIVO DI BENI FININVEST, PARI ALL'INDENNIZZO RICHIESTO (4 MILIARDI).

(RED/PAN/ADNKRONOS)