MADONNA: LINCETTO - DITEMI QUANTO COSTA ALLA RAI
MADONNA: LINCETTO - DITEMI QUANTO COSTA ALLA RAI

ROMA 19 GEN. -(ADNKRONOS) - ''MI PIACEREBBE SAPERE DA PIPPO BAUDO QUANTO VIENE A COSTARE ALLA RAI OSPITARE MADONNA NELLA SUA TRASMISSIONE. MI PIACEREBBE INOLTRE SAPERE SE E' NECESSARIO SPENDERE DENARO PUBBLICO PER DARE SPAZIO A PERSONAGGI DEL GENERE CHE PROPONGONO CULTURE CONTRARIE ALLA DIGNITA' DELL'UOMO''. DOPO LE PROTESTE DI GIANNI PASQUARELLI, DEL QUOTIDIANO CATTOLICO ''L'AVVENIRE'' E DELL'APPELLO DI ARMIN BENEDICTER AL CAPO DELLO STATO, INTERVIENE OGGI LUCIANO LINCETTO, DIRETTORE DEL SETTIMANALE CATTOLICO ''IL CARROCCIO'' E PROMOTORE DELLA CAMPAGNA ''SOS FAMIGLIA'' CONTRO LA TV-SPAZZATURA INIZIATA LO SCORSO OTTOBRE.

''NON VOGLIO ESSERE COSI' ESTREMO NEI GIUDIZI NEI CONFRONTI DI QUESTA CANTANTE COME HA FATTO IL SIGNOR BENEDICTER - HA DETTO ALL'ADNKRONOS LUCIANO LINCETTO - IO NON PROTESTO CONTRO IL FATTO SINGOLO, ANCHE SE DEVO DIRE CHE DARE SPAZIO A PERSONAGGI DEL GENERE ALLA FINE E' SEMPRE PIUTTOSTO DANNOSO AI FINI EDUCATIVI. IO PROTESTO PER LA DISATTENZIONE PRONFONDA NELLA PROGRAMMAZIONE TELEVISIVA. IL PROBLEMA DI FONDO PIU' GRAVE DA AFFRONTARE SIA NELLA TELEVISIONE PUBBLICA CHE PRIVATA, E' RIVEDERE L'ETICA CHE DOVREBBE ESSERE ALLA BASE DELLA PROGRAMMAZIONE TELEVISIVA''.

(GIA/PAN/ADNKRONOS)