USTICA: APPELLO FAMILIARI A SCALFARO E AMATO
USTICA: APPELLO FAMILIARI A SCALFARO E AMATO

Bologna, 27 Gen. -(Adnkronos)- Un appello al presidente della repubblica Oscar Luigi Scalfaro e al presidente del consiglio Giuliano Amato e' stato rivolto oggi dalla presidente dell'associazione familiari vittime della tragedia di Ustica, daria Bonfietti ''per esprimere inquietudine per i recenti avvenimenti legati a tutta una tragica serie di preoccupanti morti e strane vicende legate alla tragedia di Ustica, che fanno dichiarare ad eminenti parlamentari di temere di essere al cospetto di un oscuro complotto internazionale da una parte, e dall'altra -sottolinea l'associazione familiari- a cio' si aggiungono le dichiarazioni di un ufficiale russo il quale ha sostenuto che in quel paese sono detenuti documenti di estrema rilevanza sulla vicenda''.

''A questo punto tutti devono avere la consapevolezza che non e' piu' possibile affidare solo al giudice la responsabilita' di ricercare una verita' cosi' dirompente -sottolinea Daria Bonfietti- oggi sappiamo che Stati Uniti, Francia ed anche Unione Sovietica quel giorno istituirono immediatamente unita' di crisi ai piu' alti livelli, perche' si resero immediatamente conto della drammaticita' di quel momento. Ma, altresi', nessuno di quei paesi ha dato un aiuto concreto alle indagini dei giudici italiani. Questo atteggiamento colpisce gravemente la credibilita' delle nostre istituzioni -continua l'appello dei familiari- alle quali non viene data alcuna utile collaborazione. Riteniamo quindi indispensabile un forte intervento da parte vostra (presidente della repubblica e presidente del consiglio) per un'azione decisa e risoluta a livello diplomatico rivolta a smuovere queste posizioni di non collaborazione''.

Secondo Daria Bonfietti, infine, occorre far si' che venga a finire ''l'atteggiamento sprezzante nei confronti della possibilita' di ristabilire verita' e giustizia''.

(Dac/Pan/adnkronos)