EX JUGOSLAVIA: ANDO' - CONCRETA DISPONIBILITA' PER NAVI FRANCESI
EX JUGOSLAVIA: ANDO' - CONCRETA DISPONIBILITA' PER NAVI FRANCESI

Roma, 28 gen. - (Adnkronos) - Da parte del governo italiano c'e' la ''concreta disponibilita''' a permettere un eventuale approdo in basi italiane della squadra navale francese salpata alla volta del mare Adriatico. Lo ha detto all'Adnkronos il ministro della difesa, Salvo Ando', che ha espresso l'appoggio italiano alla portaerei 'Clemenceau' e alle altre unita' transalpine in rotta verso il canale d'Otranto ''con riferimento ad un eventuale scalo tecnico dovuto alla necessita' di rifornimento e di approvvigionamento''.

Per quanto riguarda poi le ipotesi di rischieramento in basi aeree italiane dei dodici velivoli militari francesi (otto cacciabombardieri 'Jaguar' e quattro ricognitori 'Mirage 2000') atterrati ieri alla base corsa di Solenzara, Ando' manifesta invece una ''disponibilita' di principio condizionata al coinvolgimento diretto delle Nazioni Unite in eventuali operazioni di protezione aerea nell'ex Jugoslavia''.

''L'adesione di principio - aggiunge il ministro della difesa - e' subordinata anche alla conoscenza nei dettagli delle finalita' dell'operazione''. Si attendono comunque richieste ufficiali in questo senso: ''al momento - conclude Ando' - non c'e' nulla di concreto''.

(Mac/ZN/ADNKRONOS)