MILANO: I CITTADINI CONTENTI DI ABITARVI
MILANO: I CITTADINI CONTENTI DI ABITARVI

MILANO, 3 FEB. - (ADNKRONOS) - IL 71 PER CENTO DEI CITTADINI MILANESI SI SENTE FORTEMENTE LEGATO A MILANO, DICHIARANDOSI CONTENTI DI ABITARVI E DI NON VOLERLA ABBANDONARE. IL DATO E' FRUTTO DELL'ANNUALE RAPPORTO SULLA CITTA' DELL'AIM (ASSOCIAZIONE DEGLI INTERESSI METROPOLITANI) DAL TITOLO: ''I MILANESI: ATTEGGIAMENTO VERSO LA CITTA' E ORIENTAMENTI POLITICI'', CURATO DAL PROFESSOR RENATO MANNHEIMER, DOCENTE DI SOCIOLOGIA POLITICA DELL'UNIVERSITA DI GENOVA, REALIZZATO NEL NOVEMBRE SCORSO.

DIVISA IN DUE PARTI, DEDICATE L'UNA AL RAPPORTO DEI MILANESI CON LA CITTA' E L'ALTRA A QUELLO CON LA POLITICA, L'INDAGINE E' STATA CONDOTTA SU UN CAMPIONE RAPPRESENTATIVO DELLA CITTADINANZA ATTRAVERSO UN QUESTIONARIO CUI HANNO RISPOSTO 1200 INTERVISTATI. SOLO IL 15 PER CENTO DEGLI INTERPELLATI SI E' MOSTRATO SCONTENTO DI VIVERE NELLA METROPOLI DICHIARANDOSI DISPOSTO, AVENDONE L'OPPORTUNITA', A CAMBIARE CITTA', MENTRE IL 14 PER CENTO RITIENE INDIFFERENTE ABITARE IN QUALSIASI CITTA' ITALIANA. (SEGUE)

(ROS/ZN/ADNKRONOS)