CONFAGRICOLTURA: MENO MUSCOLI E PIU' MACCHINE NELLE CAMPAGNE
CONFAGRICOLTURA: MENO MUSCOLI E PIU' MACCHINE NELLE CAMPAGNE

roma, 3 feb. (adnkronos)- Meno lavoro di muscoli e piu' macchine OPERANO nelle fattorie italiane che, tuttavia, sono ancora troppo piccole rispetto alla media europea. Sono queste alcune delle caretteristiche di maggior rilievo del mondo agricolo italiano che la confagricoltura ha messo in risalto in un rapporto basato sull'ultimo censimento dell'ISTAT.

I dati mettono in evidenza un'agricoltura dalle dimEnsioni largamente inferiori alla media comunitaria. Circa l'80 per cento risulta avere un'ampiezza non superiore ai 5 ettari, mentre poco piu' dell'uno per cento ha una dImensione uguale o superiore a 50 ettari.

La differenziazione della realta' italiana dalla media europea si manifesta anche nel rapporto di lavoro e tipo di conduzione aziendale. Nelle campagne italianE prevale la conduzione diretta del coltivatore mentre la proprieta' si conferma quale titolo di possesso prevalente delle aziende agricole. Nel resto dei paesi CEE la realta' dell'affitto e' invece la piu' diffusa. (segue)

(red/BB/ADNKRONOS)