CONTI PUBBLICI: MONORCHIO - NESSUNA MANOVRA BIS
CONTI PUBBLICI: MONORCHIO - NESSUNA MANOVRA BIS

roma, 3 feb. - (adnkronos) - il ragioniere generale dello stato andrea monorchio ha confermato che per rispettare i vincoli che la cee ha apposto per l'erogazione del prestito, non bisogna fare nessuna manovra aggiuntiva se gli scostamenti sono dovuti solo ad una modifica del quadro macroeconomico.

''la previsione macroeconomica fatta a settembre -ha detto monorchio ad un seminario sulla finanza pubblica- e' stata fatta d'intesa con le organizzazioni internazionali, che davano tutte queste quadro macroeconomico e che hanno riconosciuto che le modificazioni che nascono da variazioni del quadro non sono da rettificare''.

a prescindere dai vincoli posti dalla cee, la necessita' di una manovra bis per il rispetto degli obiettivi di bilancio viene lo stesso esclusa da monorchio: ''non si possono fare delle continue modificazioni. siccome gia' abbiamo fatto una manovra imponente, ulteriori manovre devono essere viste alla luce di quella che e' la condizione del paese''. (segue)

(lio/ZN/ADNKRONOS)