IMPRESE: ASSOLOMBARDA LAMENTA STALLO INIZIATIVE P.A.
IMPRESE: ASSOLOMBARDA LAMENTA STALLO INIZIATIVE P.A.

MILANO, 3 FEB.(ADNKRONOS)- LA GIUNTA DI ASSOLOMBAARDA, RIUNITASI IERI, HA ESPRESSO. ''UNA FORTE PREOCCUPAZIONE PER I GRAVI PROBLEMI CHE TRAVAGLIANO L'ECONOMIA E IL MONDO DEL LAVORO, ANCHE NELLA PROVINCIA DI MILANO. ALLA RECESSIONE INTERNAZIONALE E NAZIONALE CHE STA METTENDO ALLE CORDE TUTTO IL SISTEMA INDUSTRIALE SI AGGIUNGE - AFFERMA ASSOLOMBARDA - UN TOTALE STALLO NELL'INIZIATIVA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E DEGLI ENTI LOCALI''.

''DI FRONTE A QUESTA SITUAZIONE, CHE COLPISCE INNANZITUTTO ANCHE LE PICCOLE E MEDIE AZIENDE, STRETTE DA UN PESANTE CALO DELLA DOMANDA ED UN INSOSTENIBILE COSTO DEL DENARO, ASSOLOMBARDA CHIEDE CON FORZA - PROSEGUE IL TESTO - UN'ULTERIORE E SENSIBILE RIDUZIONE DEI TASSI, CONDIZIONE INDISPENSABILE PER FAVORIRE UN DECISO RILANCIO INDUSTRIALE''.

ASSOLOMBARDA CHIEDE POI ''IL RIAVVIO CONCRETO DELLA DOMANDA PUBBLICA QUALIFICATA E LO SBLOCCO DI TUTTI QUEI LAVORI INFRASTRUTTURALI DEL PAESE CHE, PASSANDO FINALMENTE DAL PROGETTO AL CANTIERE, POSSANO RIMETTERE IN MOTO L'ECONOMIA E ATTENUARE IL PROBLEMA OCCUPAZIONALE''.

PER MILANO, LA GIUNTA DI ASSOLOMBARA RITIENE ''INDISPENSABILE L'IMMEDIATO RIMBORSO DEI CREDITI IVA GIACENTI DAL 1979 AD OGGI PER 4 MILA MILIARDI DI LIRE'', E ''UNA VELOCE LIQUIDAZIONE DEI PAGAMENTI DOVUTI ALLE IMPRESE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E DALL'EFIM'', ANNUNCIANDO POI CHE L'ASSOCIAZIONE PROMUOVERA' UNA SERIE DI INCONTRI CON I RAPPRESENTANTI DI COMUNE, PROVINCIA, REGIONE E CON IL PREFETTO PER OTTENERE UN CELERE AVVIO DI PROGETTI MISTI, GIA' FINANZIATI DALLA COMPONENTE PRIVATA MA IN ATTESA CHE QUELLA PUBBLICA SI ATTIVI PER ATTUARLI.

(RED/LR/ADNKRONOS)