MAFIA: TUTTE LE FAMIGLIE ATTIVE IN GERMANIA
MAFIA: TUTTE LE FAMIGLIE ATTIVE IN GERMANIA

Berlino, 12 feb. (adnkronos/dpa) - Tutte le organizzazioni criminali mafiose italiane coinvolte nel narcotraffico sono presenti in Germania. Lo ha dichiarato oggi a Berlino Luciano Violante, sollecitando uno scambio regolare di informazioni fra le autorita' investigative e giudiziarie italiane e tedesche che vada al di la' delle frontiere nazionali. Intervenuto al convegno sul crimine organizzato promosso dalla fondazione tedesca ''Friederich Ebert'', il presidente della commissione antimafia ha spiegato come la mafia abbia messo le sue radici in Germania perche' con la guerra nell'ex Jugoslavia, sono cambiate le vie internazionali del traffico degli stupefacenti.

Alle dichiarazioni di Violante - che ha rilevato come il paese sia meta di molti mafiosi gia' dagli anni '80 - hanno fatto eco quelle di Pino Arlacchi, secondo il quale la Germania si e' gia' trasformata nel piu' grande mercato di eroina in Europa, ''dominata da strutture mafiose''.

Dal canto suo, il direttore del dipartimento del crimine organizzato della procura di Berlino, Hans-Jurgen Futkinhuer, ha rilevato che in Germania ''non si e' tuttavia ancora prodotta una situazione italiana''.

(lar/gs/adnkronos)