PENTITI: COSTA ''NIENTE CONTRATTI E STIPENDI''
PENTITI: COSTA ''NIENTE CONTRATTI E STIPENDI''

ROMA, 12 FEB. (ADNKRONOS) - IL MINISTRO PER IL COORDINAMENTO DELLE POLITICHE COMUNITARIE E PER GLI AFFARI REGIONALI, RAFFAELE COSTA, HA DICHIRATO ''CONDIVIDO LA PROTEZIONE PER I PENTITI MA NON MI PIACCIONO I 'CONTRATTI'''.

IL MINISTRO HA DETTO ANCORA ''NON CONTESTO I SUCCESSI OTTENUTI NELLA LOTTA ALLA MAFIA, ANCHE GRAZIE AL FENOMENO DEL PENTITISMO E, MENO CHE MAI, IL DOVERE MORALE DI DARE PROTEZIONE AI PENTITI ED ALLE LORO FAMIGLIE. RITENGO INVECE INGIUSTIFICATO STABILIRE UNA FORMULA CONTRATTUALE TRA LO STATO ED IL PENTITO CHE PREVEDA, A CARICO DELL'ERARIO, UNO STIPENDIO PER GLI INTERESSATI''.

(RED/PAN/ADNKRONOS)