FININVEST: VASILE - NESSUNA TRATTATIVA CON CARRA' - (RIF. 106)
FININVEST: VASILE - NESSUNA TRATTATIVA CON CARRA' - (RIF. 106)

roma, 12 feb. (adnkronos) - la fininvest non ha in corso nessuna trattativa con raffaella carra'. e' quanto puntualizza alla adnkronos il direttore del centro di produzione romano dell'azienda berlusconiana, paolo vasile. ''noi, di professione produttori di spettacolo, siamo inevitabilmente -spiega vasile- interessati a tutti gli artisti che fanno televisione. ma la trattativa inizia quando si cominciano ad incontrare le parti davanti ad un tavolo, con carte e soldi. per il resto, il nostro universo e' costellato di amicizie che sono all'interno dello spettacolo, per le quali si hanno dei contatti continui che a volte possono avere come argomento i programmi, ma questo non significa che ci sia una trattativa''.

replicando, poi, al capostruttura di raidue, emilio colombino, che ha parlato della ''potenza miliardaria del sig. berlusconi'' a fronte delle difficolta' finanziarie della rai, vasile tiene a sottolineare: ''mi meraviglio che colombino affermi che non hanno soldi, perche' i soldi li hanno: li spendessero per fare i programmi. questo veleno nei nostri confronti -prosegue vasile- mi costringe a dire ai dirigenti rai: se voi foste in grado di tracciare sul serio una riga e fare la somma di quello che spendete all'anno per realizzare il vostro ascolto, e se la andaste a paragonare ai soldi che spendiamo noi per il nostro ascolto, vi accogereste che voi spendete quattro o cinque volte piu' di quello che spendiamo noi''. perche'? ''perche' i soldi -osserva- noi li spendiamo per i programmi, non ci facciamo altro, ne' sperperi ne' utilizzi di tipo diverso''. (segue)

(rgg/gs/adnkronos)