ALIMENTAZIONE: PER IL '93 LA FAO VEDE ROSA - MA LA FAME RESTA
ALIMENTAZIONE: PER IL '93 LA FAO VEDE ROSA - MA LA FAME RESTA

(EMBARGO DOMANI ORE 9.00)

roma, 15 feb (Adnkronos)- Per l'annata agricola 1992-93 la Fao vede rosa: i granai si gonfiano ed i prezzi scendono. Cio' nonostante aumentano le zone della Terra dove la popolazione muore di fame.

Nel consueto ''outlook'' per l'anno in corso, la Fao, l'organismo delle nazioni unite che gestisce le politiche alimentari mondiali, rileva un consistente aumento della produzione cerealicola mondiale che permettera' di mantenere le scorte mondiali ben al di sopra del minimo necessario per ''la sicurezza alimentare mondiale''.

Aiutati dal buon andamento della produzione, i prezzi mondiali risultano in calo e probabilmente si assesteranno a livelli inferiori a quelli dell'anno precedente. Nonostante il buon andamento della produzione agricola (nel 1992 e' leggermente aumentata anche la produzione mondiale di carne) ed i prezzi favorevoli, la lotta contro la fame e' ancora lontana dall'essere vinta.

In somalia ha finalmente preso il via una efficace opera di soccorso alimentare, ma il pericolo di carestia alimentare resta molto forte. Situazioni di grave carenze alimentari, nota la fao, permangono in Etiopia, in Kenya, in Sudan ed in un po' tutta l'Africa, mentre situazioni di estrema gravita' si segnalano nella Bosnia Erzegovina ed in alcune repubbliche dell'ex unione sovietica.

(red/PE/ADNKRONOS)