CITTA' INQUINATE: NUOVE TECNOLOGIE IN MOSTRA A PADOVA
CITTA' INQUINATE: NUOVE TECNOLOGIE IN MOSTRA A PADOVA

ROMA, 14 FEB. (ADNKRONOS) - QUATTRO GIORNI DI PROPOSTE CONCRETE, ESPERIENZE E RIFLESSIONI PER RENDERE PIU' VIVIBILI LE NOSTRE CITTA', MA SOPRATTUTTO PER CONTRIBUIRE A LIBERARE LE AREE URBANE DALL'EMERGENZA INQUINAMENTO. LA TERZA EDIZIONE DI ''URBANIA'' IN PROGRAMMA A PADOVA DAL 24 AL 27 FEBBRAIO SI PROPONE INFATTI COME VETRINA INTERNAZIONALE DELLE NUOVE TECNOLOGIE (23 MILA METRI QUADRI DI SUPERFICIE E 200 ESPOSITORI ITALIANI E STRANIERI) MA ANCHE COME MOMENTO DI RIFLESSIONE, ATTRAVERSO I QUATTRO CONVEGNI IN PROGRAMMA.

INSIEME AD AMSTERDAM, CHE OSPITA L'ALTRO SALONE INTERNAZIONALE DEDICATO AL SETTORE, ''INTERTRAFFIC'', LA CITTA' VENETA DIVENTA QUINDI PUNTO DI RIFERIMENTO NEL PANORAMA EUROPEO DEGLI ADDETTI AI LAVORI. IN MOSTRA CI SARANNO TECNOLOGIE E SISTEMI PER LA PIANIFICAZIONE, LA GESTIONE E IL CONTROLLO DEL TRAFFICO; SOLUZIONI INNOVATIVE NEL CAMPO DEI TRASPORTI (COME GLI AUTOBUS ECOLOGICI O LE AUTO ELETTRICHE); IMPIANTI E VEICOLI PER LA RIDUZIONE DELL'INQUINAMENTO DA TRAFFICO; NUOVI ARREDI; SCHEREMI ANTIRUMORE; PANNELLI DI SEGNALAZIONE PER GLI UTENTI.

''TRAFFICO E INQUINAMENTO: DALL'EMERGENZA AL PROGETTO'' E' IL FILO-CONDUTTORE DEI QUATTRO CONVEGNI IN PROGRAMMA, AI QUALI PARTECIPERANNO 50 RELATORI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO: SI PARTIRA' DALLO SCENARIO ATTUALE IN MODO DA POTER INDIVIDUARE PRIMA GLI STRUMENTI E I PROVVEDIMENTI PIU' IMMEDIATI, E POI LE STRATEGIE DA ATTUARE NEL MEDIO E LUNGO PERIODO. MA QUANTO C'E' DI 'UTOPISTICO' NEL PENSARE DI RIUSCIRE A MUOVERSI IN CITTA' SENZA INQUINARE? ESPERTI E PUBBLICI AMMINISTRATORI NE PARLERANNO NELLA TAVOLA ROTONDA CONCLUSIVA, ALLA QUALE PARTECIPERA' ANCHE IL MINISTRO DELL'AMBIENTE, CARLO RIPA DI MEANA.

(ATA/PE/ADNKRONOS)