CONTI TESORO: DEFICIT (3)
CONTI TESORO: DEFICIT (3)

(ADNKRONOS)- IL SALDO DEL CONTO CORRENTE ORDINARIO INTRATTENUTO CON L'UIC MOSTRA UNA FLESSIONE DI 6.306 MILIARDI DI LIRE, MENTRE LE ATTIVITA' VERSO L'ESTERO IN VALUTA E LE PASSIVITA' VERSO L'ESTERO FANNO REGISTRARE, RISPETTIVAMENTE, UN AUMENTO DI 1.231 MILIARDI DI LIRE E UNA DIMINUZIONE DI 228 MILIARDI DI LIRE.

L'ESTINZIONE, NEL MESE IN ESAME, DI FACILITAZIONI DI CREDITO A BREVE TERMINE TRA BANCHE CENTRALI EUROPEE HA COMPORTATO LA DIMINUZIONE DI ATTIVITA' E PASSIVITA' IN ECU (FECOM), RISPETTIVAMENTE, PER 3.227 MILIARDI DI LIRE E PER 21.247 MILIARDI DI LIRE.

L'AUMENTO DEL VALORE DELL'ORO PARI A 2.695 MILIARDI DI LIRE E DEL RELATIVO FONDO DEL PASSIVO E' DOVUTO ALLA CONSUETA OPERAZIONE DI ADEGUAMENTO TRIMESTRALE. IL RIFINANZIAMENTO ALLE AZIENDE DI CREDITO PRESENTA UN AUMENTO COMPLESSIVO DI 8.251 MILIARDI DI LIRE, DOVUTO ALL'ACCENSIONE DI ANTICIPAZIONI A SCADENZA FISSA PER 7.048 MILIARDI DI LIRE, AL MAGGIOR UTILIZZO DI ANTICIPAZIONI IN C/C PER 1.244 MILIARDI DI LIRE E AL DECREMENTO DEL RISCONTO DI PORTAFOGLIO PER 41 MILIARDI DI LIRE.

DAL LATO DEL PASSIVO, SI RILEVA UN AUMENTO DELLA CIRCOLAZIONE DEI BIGLIETTI DI BANCA PER 5.959 MILIARDI DI LIRE E DEI VAGLIA CAMBIARI PER 298 MILIARDI DI LIRE, MENTRE I DEPOSITI DI RISERVA IN CONTO CORRENTE DEGLI ENTI CREDITIZI SOGGETTI AL VINCOLO DELLA RISERVA BANCARIA OBBLIGATORIA SONO DIINUITI DI 1.220 MILIARDI DI LIRE.

(RED/BB/ADNKRONOS)