OCCUPAZIONE: DE RITA - A RISCHIO (2) - SINDACATO E MERCATO
OCCUPAZIONE: DE RITA - A RISCHIO (2) - SINDACATO E MERCATO

(adnkronos) - i problemi arriveranno nel medio periodo quando la disoccupazione tocchera' settori fino ad ieri ignorati. il presidente del Cnel che recentemente aveva proposto un patto sociale per affrontare e programmare la situazione nei prossimi anni, ritiene che se non si fara' un piano preciso sara' inutile gestire l'emergenza''.

''i veri problemi - spiega de rita - verranno fuori tra due o tre anni. la deindustrializzazione coinvolgera' settori fino ad oggi protetti, e gli effetti in termini di posti di lavoro, si faranno sentire anche nell'industria pubblica o tra i dipendenti dello stato. sara' una crisi diversa. i senza lavoro non saranno piu' solamente operai, ma anche dipendenti di livello medio-alto. e inoltre - aggiunge - questo processo non riguardera' piu' solo i giovani, ma anche le fasce di eta' media''.

per affrontare la nuova situazione, dice de rita, occorrera' cambiare il rapporto industria e sindacato. ''il meccanismo della rappresentanza - sottolinea - e' determinato dal mercato. oggi i problemmi sono tutti aziendali, e la confederalita' e' tutta da riconquistare all'interno di grumi che si formano sul mercato, e non provenienti da canne d'organo gia' costituite''.

(cre/gs/adnkronos)