OCCUPAZIONE: PACI (INTERSIND) - TRE I PUNTI SUI QUALI AGIRE
OCCUPAZIONE: PACI (INTERSIND) - TRE I PUNTI SUI QUALI AGIRE

ROMA, 15 FEB. -(adnkronos) - sono tre i punti sui quali agire con decisione se si vuole ridurre il rischio dell'aumento della disoccupazione: utilizzare al meglio gli ammortizzatori sociali, riformare il mercato del lavoro, e sostenere il sistema produttivo. li ha indicati agostino paci, presidente dell'intersind, alla presentazione di ''industria e sindacato'', il nuovo mensile dell'associazione sindacale.

secondo paci ''il sistema di costi molto pesante, il problema dell'alto tasso del denaro e quello degli oneri sociali che gravano sulle imprese, sono questioni che vanno affrontate in modo coordinato, per dare possibilita' alle aziende di continure ad essere competitive e garantendo cosi' un sistema di costi che non sia fuori mercato''.

quanto all' azione del governo su questi punti, il presidente dell'intersind ritiene che l'esecutivo stia facendo qualcosa ''sul piano del mercato del lavoro, ma sul piano del costo del lavoro e degli oneri sociali siamo pero' un po' fermi. mi sembra -dice paci- che l'operato del governo un qualche risultato positivo lo dara' soprattutto nella logica dell'emergenza, ma e' al medio periodo che bisogna guardare e agli scenari produttivi e occupazionali con i quali dovremo misurarci nei prossimi anni''.

(cre/pan/adnkronos)