RIFIUTI: CERCASI LEGGE PER LE MATERIE PRIME SECONDE (5)
RIFIUTI: CERCASI LEGGE PER LE MATERIE PRIME SECONDE (5)

(adnkronos) -

Il dpcm dell'Industria

Tutto e' rifiuto e come tale va smaltito secondo i criteri stabiliti dal dpr 915/82. Dal vincolo possono sfuggire solo alcune precise e ben delimitate categorie. Se questa e' la ''filosofia'' dell'Ambiente, quella dell'Industria va in direzione opposta.

Il Mica non si limita a salvare le materie prime seconde distinguendole in tre diverse categorie, ma individua addirittura un'altra classe, quella dei ''beni economici'', che non sono materie prime secondarie e tanto meno rifiuti. Si tratta, come precisa il dpcm, dei residui di lavorazione dell'industria alimentare (quando sono regolati in modo autonomo da norme igienico-sanitarie); dei materiali quotati in borsa-merci o nei listini e mercuriali ufficiali presso le Camere di Commercio; delle materie semilavorate che non costituiscono scarti di lavorazione.

Ma quali requisiti deve avere un rifiuto per essere ''materia prima''? L'articolo 2 del dpcm individua: a) i residui elencati nell'allegato al decreto ministeriale Ruffolo del gennaio '90 (ad esempio la carta straccia, il siero dei caseifici, i gessi delle centrali); b) qualunque altro residuo derivante direttamente da un processo produttivo del quale si possa dimostrare l'effettiva destinazione al riutilizzo in altri processi produttivi. In altre parole, se il produttore certifica che di merce si tratta, il rifiuto diventa materia prima. Basta dimostrare l'esistenza di un accordo contrattuale, anche sulla base di una semplice fattura. Per il Mica infine, sono materie prime seconde i materiali che derivano da operazioni di selezione o trattamento dei rifiuti industriali o solidi urbani, diversi da quelli elencati in precedenza, ''effettuate -recita il testo- da soggetti autorizzati ai sensi del dpr 915/82, purche' risulti da un'idonea dichiarazione dello smaltitore, la loro provenienza e l'effettiva destinazione della materie prime seconde al riutilizzo''. (segue)

(ccr/gs/adnkronos)