CAPPELLANI MILITARI: MONS. MARRA (2)- L'OBIEZIONE DI COSCIENZA
CAPPELLANI MILITARI: MONS. MARRA (2)- L'OBIEZIONE DI COSCIENZA

(ADNKRONOS) - MONSIGNOR MARRA HA INFINE PARLATO DELLA ''SPINOSA'' QUESTIONE DELLA LEGGE SULL'OBIEZIONE DI COSCIENZA. ''SE SI APPROVA QUESTA LEGGE SICURAMENTE SI CREERANNO DEI PROBLEMI - HA CONCLUSO IL PRELATO - IN MERITO NOI NON ABBIAMO NE' POSIZIONI DI CONTRASTO NE' DI SOSTEGNO, LASCIAMO CHE IL PARLAMENTO FACCIA CIO' CHE DEVE FARE. A PROPOSITO DEGLI OBIETTORI VORREI PERO' DIRE CHE QUESTI SI DIVIDONO IN DUE CATEGORIE. LA PRIMA E' COMPOSTA DA COLORO CHE NON SI RICONOSCONO NELL'USO DELLE ARMI E DECIDONO DI NON FARE IL MILITARE. L'ALTRA INVECE RACCOGLIE OBIETTORI FAZIOSI I QUALI SOSTENGONO, TRA L'ALTRO, CHE I CAPPELLANI SVOLGO UNA FUNZIONE CONTRARIA ALLA MORALE CRISTIANA. EPPURE, CI TENGO A RICORDARLO, ANCHE I MILITARI HANNO BISOGNO DI AVERE A FIANCO UN SOSTEGNO PASTORALE PER LA LORO VITA. IL CAPPELLANO PORTA LA PACE NEL MONDO MILITARE''.

(RED/BB/ADNKRONOS)