CONFINDUSTRIA: GIUDIZIO SOSPESO SUL GOVERNO
CONFINDUSTRIA: GIUDIZIO SOSPESO SUL GOVERNO

Roma, 10 mar. (Adnkronos) - gli industriali sospendono il giudizio sul governo amato e rinviano alla giunta di domani mattina la presa di posizione ufficiale sulla situazione politica del Paese.

Domattina, ha annunciato il presidente della confindustria Luigi Abete al termine di un direttivo che si e' prolungato piu' del solito e che ha avuto al centro proprio gli ultimi eventi politici, la confindustria decidera' se mantenere, e soprattutto a quali condizioni, il suo appoggio al Governo. Tuttavia, oggi nessuno degli imprenditori ha esplicitamente criticato l'operato dell'esecutivo, e, anzi, vi sono state dichiarazioni di apprezzamento rispetto al discorso che il presidente del consiglio ha tenuto stamane al senato.

Un discorso ''eccellente'' per cesare Romiti, mentre abete ha sottolineato che ''con il suo intervento Amato ha introdotto un elemento di chiarezza, e ha messo in evidenza che la discriminante su cui il paese deve misurarsi e' fra coloro che vogliono veramente e in fretta una nuova legge elettorale (e la confindustria e' tra questi da tempo) e chi invece la ritiene un optional e intende continuare a governare nel caos''. (segue)

(nzz/as/adnkronos)