DIFESA: ANDO' SU CRISI INDUSTRIA (2)
DIFESA: ANDO' SU CRISI INDUSTRIA (2)

(adnkronos) - AL CENTRO DEL CONVEGNO ISTRID ANCHE La difficile situazione dell'industria della difesa italiana e europea. Tra i relatori, oltre al ministro della difesa Salvo Ando', il gen.Luciano Meloni, segretario generale della difesa, Enrico Bocchini, presidente del RITAD (Raggruppamento Industrie ad Alta Tecnologia per la Difesa), e il sen. Vincenza Bono Parrino, presidente della Commissione difesa della Camera.

il mutamento dello scenario internazionale impone una nuova analisi delle politiche di sicurezza di tutti gli Stati europei. GLI interventi hanno analizzato sia la difficile situazione dell'industria italiana della difesa, CON le necessarie riforme da attuare al piu' presto per razionalizzare strutture e costi, che la piu' generale crisi europea nel settore.

L'industria europea occupa un milione e 400 mila persone e contribuisce all'1 per cento del PIL, con un fatturato annuo medio dell'ordine di 50 miliardi di ECU. Il 90 per cento di tale fatturato e' prodotto da quattro paesi: Germania, Gran Bretagna, Francia, e Italia; ma, dato rilevante, il fatturato dell'Italia e' pari soltanto ad 1/4 di quello degli altri tre paesi, considerati separatamente. Tali dati, forniti da Enrico Bocchini, sono ancora piu' interessanti se paragonati all'attivita' dell'industria statunitense. (SEGUE)

(DOM/BB/ADNKRONOS)