''IL TEMPO'': ORDINE DISPONE INDAGINE SU ''DOSSIER''
''IL TEMPO'': ORDINE DISPONE INDAGINE SU ''DOSSIER''

ROMA, 10 MAR. (ADNKRONOS)- SI E' SVOLTA STAMANE L'AUDIZIONE DEL COMITATO DI REDAZIONE DEL QUOTIDIANO ''IL TEMPO'', IMPEGNATO NELLA DURA VERTENZA EDITORIALE PER LA SALVAGUARDIA DELLA DIGNITA' DELLA GLORIOSA TESTATA ROMANA.

IL CDR - SI LEGGE IN UNA NOTA DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI - HA CONSEGNATO AL PRESIDENTE ED AL SEGRETARIO DELL'ORDINE COPIA DEL DOCUMENTO CHE SI PRESUME ESSERE STATO FATTO ELABORARE DALLE STRUTTURE EDITORIALI PER UN'INDAGINE CONOSCITIVA DELLA VITA REDAZIONALE SVOLTA AL DI FUORI DEI CANONI DEONTOLOGICI ED IN VIOLAZIONE DELLE NORME DELLO STATUTO DEI LAVORATORI.

''POICHE' IL CONTENUTO DEL ''DOSSIER'' APPARE OBIETTIVAMENTE LESIVO DEI DIRITTI DEI GIORNALISTI DE IL TEMPO, IL CONSIGLIO DELL'ORDINE HA IMMEDIATAMENTE DISPOSTO UNA INDAGINE PRELIMINARE TENDENTE AD ACCERTARE CHI - E IN QUALE VESTE - HA STILATO IL DOCUMENTO. A QUESTO PROPOSITO, L'ORDINE DI ROMA CHIEDERA' LA COLLABORAZIONE DI ALTRI ORDINI REGIONALI.

IL PRESIDENTE DELL'ORDINE INTERREGIONALE DEL LAZIO E MOLISE, RAVVISANDO NEL CONTENUTO DEL ''DOSSIER'' POSSIBILI RISVOLTI DI NATURA PENALE, DOPO AVER CONSULTATO L'UFFICIO LEGALE HA ANCHE CHIESTO CON TELEGRAMMA UN INCONTRO URGENTE CON IL PROCURATORE GENERALE DELLA REPUBBLICA DI ROMA.

(COM/BB/ADNKRONOS)