MOZAMBICO: ANDO' SALUTA (4) - LE MOTIVAZIONI PERSONALI
MOZAMBICO: ANDO' SALUTA (4) - LE MOTIVAZIONI PERSONALI

(adnkronos) - Le motivazioni personali dei mille 30 alpini della taurinense sono state valutate nelle scorse settimane dal personale della brigata. E' risultato che il 55 per cento dei ragazzi in partenza per il Mozambico e' spinto da sentimenti di solidarieta'. 35 su 100 quelli che vanno in cerca di nuove esperienze, solo 15 quelli che mettono al primo posto le pure allettanti gratificazioni economiche insite nella missione Albatros.

In tema di motivazioni, il ministro ha voluto premiare personalmente il 25 enne Roberto Forneris, militare della 34/ima compagnia del battaglione ''Susa'', che ha rinunciato alla possibilita' di un avvicinamento a casa e ha chiesto il prolungamento della ferma di leva per poter prendere parte alla spedizione umanitaria in Mozambico. ''Mi sostiene la volonta' di portare un po' di solidarieta' in quelle regioni -ha detto- anche se effettivamente mia madre e' un po' preoccupata per la mia partenza''. Forneris, laureando in scienze politiche, fa parte dei 518 militari del battaglione ''Susa''. 106 fanno parte dell'aviazione leggera dell'esercito, 120 fanno parte della compagnia di alpini paracadutisti ''Monte Cervino''.

(mac/AS/ADNKRONOS)