SANITA': SCALFARO DIFENDE IMPORTANZA PUBBLICA ASSISTENZA
SANITA': SCALFARO DIFENDE IMPORTANZA PUBBLICA ASSISTENZA

Roma, 10 Mar. (Adnkronos) - Il presidente della repubblica Oscar Luigi Scalfaro si e' recato questo pomeriggio in visita al centro di ematologia della prima universita' di Roma diretto dal prof. Franco Mandelli. Nel suo breve ''saluto di ringraziamento ad una cittadella di vita'', il presidente ha voluto raccogliere e sottolineare l'invito rivolto poco prima dallo stesso prof. Mandelli a non disperdere e ''distruggere'' l'assistenza pubblica gratuita nel nostro paese.

''Io condivido e sono molto convinto dalle parole del professore'', ha detto fra l'altro Scalfaro. ''Io credo fermamente -ha proseguito- nella struttura pubblica e non per le mie responsabilita' di oggi ma perche' ne sono convinto da molto prima. Sarebbe strano cambiare opinione a 74 anni...''.

Nel suo saluto alle autorita', ai pazienti, agli operatori ed ai collaboratori del centro, Scalfaro ha quindi posto l'accento sul valore della ricerca e dello studio nell'assistenza pubblica e ha piu' volte rivolto ''un grazie personale'' all'opera che l'istituto svolge nella cura ''cosi' dei piu' giovani come degli anziani''. ''Per gli anziani -ha scherzato Scalfaro- che dire...? Vi ringrazio... a titolo personale''.

Il presidente ha quindi ricevuto in omaggio da un bambino paziente del centro ''il chiacchierone'': ovvero il giornalino che l'istituto di ematologia pubblica periodicamente e racconta la propria vita. Il rettore dell'universita' di Roma Giorgio Tecce ed il prof. Mandelli hanno quindi accompagnato il presidente Scalfaro nei diversi reparti del centro in una visita riservata.

(Tor/as/adnkronos)