S.PATRIGNANO: SLEPOJ (2) - NESSUNA ALTERNATIVA
S.PATRIGNANO: SLEPOJ (2) - NESSUNA ALTERNATIVA

(ADNKRONOS)- ''Il problema e' che ALle comunita' non ci sono DI FATTO ALTERNATIVE - dice il presidente della fip - e LA responsabilita' DI QUESTO RICADE SUI POLITICI E SUI tecnici, COLPEVOLI DI NON AVER APPROFONDITO IL PROBLEMA. INFATTI Nessuno vuole occuparsi del tossicomane, per questo giustifichiamo le comunita', NON RISPARMIANDO LORO DENUNCE. Giustifico ampiamente muccioli, perche' ha sostituito lo stato, la scienza E tutte quelle persone che non volgiono sentir parlare dei tossicomani, che invece possono essere salvati''.

''la comunita' - conclude il presidente della fip - ha avuto la delega delal societa' che si sente inerme di fronte al tossicomane, ma LA comunita' dovrebbe essere uno dei tanti modi di intervento che si devono e dovrebbero fare. Sarebbero piu' utili delle strutture tipo day-hospital, INVECE DEGLI ATTUALI CENTRI CHE HANNO ORMAI GESTIONI PIRAMIDALI''.

(RIA/BB/ADNKRONOS)