CAMMINARE SUL FUOCO: DAMATO ''UNA SENSAZIONE BELLISSIMA''
CAMMINARE SUL FUOCO: DAMATO ''UNA SENSAZIONE BELLISSIMA''

ROMA, 24 MAR. (ADNKRONOS) - ''OGNI VOLTA CHE SUPERI UN OSTACOLO, ANCHE DI NATURA PSICOLOGICA, TUTTE LE VOLTE CHE ABBATTI UN TABU' AVVERTI UN GRANDE SENSO DI LIBERAZIONE, UNA SENSAZIONE BELLISSIMA''. COSI' MINO DAMATO, EX GIORNALISTA DEL TG1 E CONDUTTORE DI NUMEROSI PROGRAMMI DI SUCCESSO, RICORDA, PARLANDO CON L'ADNKRONOS, LA SUA CAMMINATA SUI CARBONI ARDENTI PASSATA ALLA ''STORIA TELEVISIVA''.

''PENSANDOCI BENE -SPIEGA DAMATO- CAMMINARE SULLA BRACE ARDENTE NON E' CHE LA ROTTURA DI UN ANCESTRALE PAURA DEL FUOCO. QUELLA SERA, A ''DOMENICA IN'', HO PROVATO UNA SENSAZIONE MOLTO FORTE, INDIMENTICABILE''.

COME HA VINTO LA PAURA NATURALE PER IL FUOCO E COME HA TROVATO IL CORAGGIO DI PROVARE? ''MI SONO LASCIATO, SINO ALL'ULTIMO SECONDO, LA POSSIBILITA' DI RITIRARMI. A KURT SCHWEIGHARDT HO DETTO: IO VENGO PERO' NON SO SE LO FARO'. SE IN QUEL MOMENTO AVRO' PAURA NON LO FARO', SE MI SENTIRO' SICURO LO FARO'. LUI MI RISPOSE CHE ERA PROPRIO COSI' CHE DOVEVO FARE. MI DISSE: 'SE IN QUEL MOMENTO SENTIRAI DI POTERLO FARE, FALLO. ALTRIMENTI RITIRATI''. (SEGUE)

(ZAD/BB/ADNKRONOS)