CEE: INCONTRO AMATO-BRUNDTLAND
CEE: INCONTRO AMATO-BRUNDTLAND

roma 24 mar. - (adnkronos) - il presidente del consiglio dei ministri,on. prof. giuliano amato, ha ricevuto ieri sera a palazzo chigi il primo ministro di regno di norvegia, signora gro harlem brundtland. la signora brundtland sta visitando le capitali dei dodici per illustrare la posizione norvegese in relazione alla domanda di adesione alla cee, invista dei negoziati che dovrebbero iniziare il 5 aprile prossimo a lussemburgo.

in questo contesto, da entrambe le parti e' stato espresso l'auspicio che il processo di ampliamento della comunita' a norvegia, austria, finlandia e svezia, possa procedere rapidamente a consenti l'adesione di questi paesi alla cee, come previsto, fin dal 1995. il presidente amato ha ribadito al riguardo il pieno appoggio italiano, sottolineando nel contempo la necessita' che i paesi candidati accettino integralmente il trattato di maastricht, anche nella sua dimensione evolutiva verso la realizzazione dell'unione europea, con particolare riguardo alla politica estera e di sicurezza comune. italia e norvegia auspicano che il trattato -che costituisce la base del negoziato di adesione -possa entrare in vigore al piu' presto, allorche' saranno positivamente concluse le procedure di ratifica in danimarca e nel regno unito. in proposito, la signor abrundtland si e' detta fiduciosa dell'esito positivo del referendum danese del 18 maggio prossimo.

da parte norvegese, sono stati segnalati alcuni aspetti particolarmente delicati del prossimo negoziato di adesione, con riguardo specialmente all'adeguamento del settore energetico norvegese alle normative comunitarie in tema di apertura alla concorrenza, alla ripartizione delle quote di pesca, nonche' al sostegno all'attivita' agricola nelle zone artiche del paese. (segue)

(com/zn/adnkronos)