ISRAELE: WEIZMAN ELETTO PRESIDENTE (NUOVO) (2)
ISRAELE: WEIZMAN ELETTO PRESIDENTE (NUOVO) (2)

(adnkronos) - Weizman, 64 anni, gia' comandante dell'aereonautica israeliana, fu ministro della difesa nel governo del Likud nel 1977 e una figura chiava nella preparazione degli accordi di pace fra Israele ed Egitto, i futuri accordi di Camp David del 1979. Fu il processo stesso di pace a trasformarlo da militante in esplitico sostenitore dei movimenti pacifisti e uno dei primi uomini politici di rango favorevoli al riconoscimento dell'Organizzazione per la liberazione della Palestina. Per la sua posizione pacifista, lascio il Likud nel 1980 per entrare nel partito laburista, con vari incarichi, fino alla decisione di lasciare la politica parlamentare nel giugno del 1992. Weizman porta avanti una grande tradizione famigliare: e' il nipote del primo presidente Haim Weizman.

(cab/as/adnkronos)