NUOVI MUSEI: UN VASTO RUOLO PER LA LEGA DELLE COOPERATIVE (2)
NUOVI MUSEI: UN VASTO RUOLO PER LA LEGA DELLE COOPERATIVE (2)

(ADNKRONOS)- LA LEGA CHIEDE UNA DEFINIZIONE DEL REGOLAMENTO DELLA LEGGE (E DEL REGOLAMENTO RELATIVO AL SOLO ARTICOLO 4) CHE SIA IN LINEA CON L'ESIGENZA DI VALORIZZARE TUTTI I 3MILA MUSEI ITALIANI. CON LE ATTUALI FORMULAZIONI INVECE -ED IL GIUDIZIO E' CONDIVISO ANCHE DA MOLTI SOPRINTENDENTI- SAREBBE FAVORITA L'ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SOLTANTO NEI MAGGIORI MUSEI NAZIONALI (UNA TRENTINA).

IL RUOLO DELLE COOPERATIVE NELL'AMBITO DEI BENI CULTURALI NON E' MOLTO NOTO. ALL'OMBRA DEI PIANI 'MEGALATTICI', CHE HANNO CARATTERIZZATO LE SCELTE ECONOMICHE A PARTIRE DAGLI ANNI SETTANTA, SONO CRESCIUTE -INSIEME AD UNA RETE QUALIFICATA DI IMPRESE MEDIO-PICCOLE- ANCHE LE COOPERATIVE, ESTENDOSI ANCHE AL SUD, OLTRE LE ORAMAI STORICHE FRONTIERE CENTRO-SETTENTRIONALI ED ORIENTALI. ''POCHI SANNO CHE I FILM ITALIANI CHE HANNO VINTO L'OSCAR (DI TORNATORE E DI GABRIELE SALVATORES) SONO NATI DA COOPERATIVE''.

INTANTO -HA SOTTOLINEATO NOVELLA SANSONI- OCCORRE TENERE SEMPRE PRESENTE CHE NON SOLTANTO I MUSEI SONO OGGETTO DELLA 'MODERNIZZAZIONE RONCHEY', MA ANCHE BIBLIOTECHE ED ARCHIVI. QUINDI TRE SETTORI OPERATIVI DIVERSI (MA DA COLLEGARE, ANCHE IN TERMINI DI COMPUTER-VIDEO) TRE DIVERSI LIVELLI OPERATIVI: IL TUTTO POTREBBE SPECIALIZZARE ED OCCUPARE MIGLIAIA DI GIOVANI, ANCHE IN COLLEGAMENTO CON I PROGRAMMI DI ALTRE DUE NORMATIVE: LA LEGGE DE VITO E LA LEGGE MARCORA CON UN PRECISO RIFERIMENTO ALLA POSSIBILITA' DI TRASFORMARE LE IMPRESE IN CRISI IN COOPERATIVE, ATTRAVERSO L'INVESTIMENTO VOLONTARIO DELLE LIQUIDAZIONI. (SEGUE)

(PAL/BB/ADNKRONOS)