PLI: MOZIONE DI ZANONE, CONGRESSO ENTRO FINE GIUGNO
PLI: MOZIONE DI ZANONE, CONGRESSO ENTRO FINE GIUGNO

Roma, 24 mar. (adnkronos) - La convocazione del congresso entro fine giugno. La trasformazione del partito dalla forma tradizionale alla strututra aperta, basata su associazioni locali, circoli spontanei, comitati elettorali. Subito, l'inizitiva politica per preparare la convergenza tra le forze in grado di formare, nel parlamento che sara' eletto con le nuove regole, una maggioranza liberaldemocratica. Sono i punti principali della mozione predisposta da valerio Zanone, che sara' presentata il 3 e 4 aprile al consiglio nazionale del Pli.

''Entro due mesi, per legge o per referendum, il sistema elettorale locale e nazionale passera' dal proporzionale al maggioritario -si legge nella mozione- si trasformera' il sistema tradizionale dei partiti, dovranno formarsi nuove alleanze''. La mozione chiede quindi che dai liberali ''nasca l'iniziativa per una convergenza tra quanti, provenienti da esperienze diverse, condividono il metodo e i principi liberaldemocratici''.

Una nuova maggioranza che deve fondarsi su due obiettivi a scadenza ravvicinata: ''le misure ancora possibili nella legislatura per il risanamento finanziario e morale dello stato, ribadendo la fiducia nell'opera della magistratura; e l'approvazione delle nuove leggi elettorali per camera e senato, prima che si ricorra a nuove elezioni''. (segue)

(pol/zn/adnkronos)