SANITA': AUTOCERTIFICAZIONE, MEZZA ITALIA FUORI LEGGE?
SANITA': AUTOCERTIFICAZIONE, MEZZA ITALIA FUORI LEGGE?

ROMA, 24 MAR. (ADNKRONOS)- DECISAMENTE PARLARE DI MOTORI NON E' LA SPECIALITA' DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: DOPO LE SVISTE DEL CODICE DELLA STRADA, UN'ALTRA, MACROSCOPICA, SUL MODULO PER L'AUTOCERTIFICAZIONE DEL REDDITO PER OTTENERE L'ESENZIONE PARZIALE DALLE SPESE SANITARIE. NEL RIQUADRO DEDICATO AL CALCOLO DEL REDDITO, INFATTI, RISULTA CHE ''I LIMITI DI REDDITO FAMILIARE SONO SUPERATI'' - PER UN NUCLEO DI UN SOLO MEMBRO - IN CASO SI POSSIEDA ''UN'AUTO A BENZINA CON ALMENO 19 HP O UN'AUTO A GASOLIO CON ALMENO 17HP IMMATRICOLATA DOPO IL 1989''.

IL PUNTO E' CHE AUTOMOBILI CON MENO DI 19 HP (''HORSE POWER'', LA POTENZA ALLA RUOTA) NON SE NE FANNO PIU' DA QUANDO E' USCITA DI PRODUZIONE LA VECCHIA FIAT ''500'', CHE NE AVEVA 18. PER CHI, INVECE, HA UNA MACCHINA PIU' VECCHIA (''IMMATRICOLATA PRIMA DEL 1987'') I LIMITI SONO RISPETTIVAMENTE DI 23 E 21 HP. TRA L'ALTRO, NON SI CAPISCE COSA DEBBA FARE CHI HA UN'AUTO IMMATRICOLATA TRA L'87 E L'89.

L'ERRORE E' EVIDENTE: GLI ESTENSORI DEL MODULO INTENDEVANO ''CAVALLI FISCALI'' (CV FISCALI), MA HANNO SBAGLIATO SIGLA. ADESSO IL MENO CHE SI PUO' PENSARE E' CHE, NON ESISTENDO AUTOMOBILI CON MENO DI 19 HP IMMATRICOLATE DOPO IL 1989 E CONSIDERANDO CHE QUASI OGNI ITALIANO HA UN'AUTO, QUASI TUTTI COLORO CHE HANNO SOTTOSCRITTO IL MODULO ABBIANO DICHIARATO IL FALSO AL MINISTERO DELLE FINANZE.

(PAB/BB/ADNKRONOS)