SESSO: NUOVE PROTESI ANTI-IMPOTENZA ANCHE IN ITALIA
SESSO: NUOVE PROTESI ANTI-IMPOTENZA ANCHE IN ITALIA

Roma, 24 mar (adnkronos) - Un serbatoio con un liquido, una pompetta nascosta, dei cilindri in silicone: tutto qua per risolvere il problema dell'impotenza maschile, ripristinando la funzione sessuale con la massima naturalezza possibile in soggetti fino all'eta' di 80 anni. Il primo intervento di questo tipo in italia e' stato eseguito il 12 marzo a roma da un'equipe composta dal prof. stuart d.boyd del dipartimento di urologia dell'universita' del sud california e dal prof. mauro dimitri docente della scuola di specializzazione di urologia dell'universita' di perugia, ora all'universita' di roma ''tor vergata''.

''Si tratta di una nuova protesi detta a due componenti - spiega all'adnkronos mauro dimitri - ed il vantaggio e' che nei corpi cavernosi del pene non ci sono meccanismi, dando la massima naturalezza per cui il paziente non avverte alcuna differenza nei movimenti e al tatto. Il paziente comanda personalmente l'erezione tramite la pompetta''.(segue)

(ria/as/adnkronos)