SGARBI: ''NON E' SEXY ED E' SFRUTTATO DALLE DONNE''
SGARBI: ''NON E' SEXY ED E' SFRUTTATO DALLE DONNE''

Roma, 24 Mar. (Adnkronos) - Sfruttato dalle donne. Spremuto come un limone. Superstrumentalizzato. Altro che Casanova: Vittorio Sgarbi e' un uomo oggetto. Parola di Marina RIpa di Meana che ben conosce l'onorevole piu' ''cicciolino'' d'Italia. ''Vittorio e' un povero diavolo, usato dalle donne per farsi pubblicita', racconta all'Adnkronos la celebre contessa fasciata in un elegantissimo panta-collant nero. La prima a spremerlo e' proprio la sua mamma, una vera Erinni, che lo sfrutta perche' porti i soldi a casa'' continua donna Marina, spiegando serafica che anche lei ha usato il ''bel'' Vittorio come ''maitre de maison'' per organizzarle le serate quando era troppo impegnata per farlo da sola.

Ma e' vero come lui ha affermato piu' volte che le donne gli devono molto? ''Creda a me -risponde donna Marina- Sgarbi come uomo non e' affatto attraente, anzi e' la persona meno sexy di questo mondo. E non e' affatto vero che lui con le donne ci sa fare: sono loro che lo vedono come un mezzo per farsi strada. Ma lui, poverino, non se ne accorge nemmeno''.

E le pagelle che Sgarbi ha distribuito sulle attrattive e le ''prestazioni'' dei suoi colleghi e colleghe onorevoli alla camera? ''Povero Vittorio -sospira Marina Ripa di Meana- ormai e' diventato un grillo parlante, uno che non si puo' piu' prendere sul serio e che non fa nemmeno tanto ridere. Io di pagelle non so niente e a me non ne ha mai date. Ma a volte penso che sia un vero peccato perche' VIttorio sarebbe stato un bravissimo critico d'arte, mentre cosi' fa solo la macchietta''.

(ccr/as/adnkronos)