DI LIEGRO: IN UNA LETTERA, LA SOLIDARIETA' DI BENVENUTO
DI LIEGRO: IN UNA LETTERA, LA SOLIDARIETA' DI BENVENUTO

Roma, 24 Mar. (Adnkronos) - Giorgio Benvenuto esprime, in una lettera, la solidarieta' a monsignor Luigi Di Liegro. ''Sono rimasto amareggiato e colpito dalla vicenda che l'ha coinvolta in modo certamente ingiusto e ingeneroso, rispetto all'impegno che ha profuso in questi anni nella Caritas -scrive il segretario socialista- questa societa' sta dimenticando, con il valore della solidarieta', anche il senso piu' profondo di una sorta di delega data al volontariato e nata proprio perche' istituzioni e partiti hanno lasciato senza difesa le aree deboli del Paese''.

Benvenuto ritiene invece che il lavoro di istituzioni come la Caritas ''sia oggi ancora piu' prezioso, proprio perche' rappresenta una sfida all'indifferenza, all'impotenza e ai molti egoismi. Per questo -conclude il leader del Psi- mi sento tuttora solidale con il suo lavoro nel quale lo spirito religioso e quello civile diventano un unico elemento di speranza per tutti''.

(Pol/BB/ADNKRONOS)